Pubblicità

Villaggio Camping La Pantera Rosa

Città: Scalea ( campeggi Scalea)
Codice postale: 87029
Indirizzo: Via Tirreno, 11
Telefono: +39 0985 21546 / +39 337 878878
Fax: +39 0985 21514
Email: panterarosa@infinito.it
www: http://www.panterarosa.org

1.0
Valutazione generale
1
Recensioni degli utenti Commenta!
Villaggio Camping La Pantera Rosa foto:
Camping posizione: Questo campeggio non ha fornito Geo cordinate, quindi la posizione non può essere visualizzata correttamente.
Rapporto posizione errata. Grazie.


Villaggio Camping La Pantera Rosa recensioni (1):

Beatrice (2012-10-25): Ho avuto la sfortuna di andarci questo agosto insieme a mio marito e mia figlia. Avevamo prenotato ( e pagato) dal 4 al 18 agosto e praticamente abbiamo dovuto "abbandonare" il bilocale dopo 4 giorni e scappare velocemente da quell'inferno. Durante la nostra permanenza abbiamo avuto per ben due volte fuoriuscite di liquame dal pozzetto a pavimento del bagno.....uno schifo!!! Per la Direzione (se così si può chiamare) sembrava una cosa “normale” ed “abituale” dato che dopo numerose nostre richieste di aiuto si è limitata (di mala voglia) ad inviare un addetto che con aria scocciata ha provveduto a stasare pozzetto esterno di raccolta. Vi avrei fatto vedere le condizioni igieniche del sistema di smaltimento……..no, ve lo risparmio!! Acque chiare ed acque scure convogliate in una lurida latrina addossata alla veranda……..liquami sversati a dispersione nel terreno circostante l’abitazione… e tutto con un aria di assoluta normalità. Ci pareva ovvio avere quantomeno un intervento di pulizia all’interno della casa dato che i liquami avevano praticamente invaso anche le camere …….. ma niente……solo dopo aver dato in escandescenze è arrivata una ragazzina con un “mocio” che si è limitata a passare un po’ in qua ed in là sul pavimento e poi …..opla! “tornate pure a godervi la vostra bella vacanza”!!!! Dopo due giorni stessa storia, ma stavolta l’allagamento è stato ancora più copioso. Richiesto un nuovo intervento al titolare (che badate bene si è preoccupato subito di negare di esserlo) siamo stati trattati noi come la causa del problema e stavolta neppure si è degnato di venire a vedere cosa era successo. Ciò che abbiamo potuto fare è stato solo fare di corsa le valige ( con tutta una serie si cose “bagnate” )e scappare al più presto. Ciò che ci ha fatto più rabbia è che non abbiamo sentito pronunciare dalla loro bocca neppure una parola tipo “scusate” o “ci dispiace”. Niente. Tanto a loro cosa importa. Appena arrivi, come varchi l’accesso devi subito versare TUTTO il costo della vacanza, compreso caparra e pulizia finale. Appena arrivati, neanche ti fanno vedere l’alloggio; prima cosa pagare, pagare TUTTO e SUBITO. Abbiamo pagato ben 2.225,00 euro che per l’alloggio ed i servizi erogati sono veramente una esagerazione. Il bilocale era sporco, il telefono della doccia rotto, l’acqua calda andava e veniva, i cassetti dell’armadio sfondati……..insomma una vergogna. La “modica cifra” comprendeva anche due sdraio ed un ombrello in spiaggia, ma non i lettini, per quelli bisogna aggiungere un supplemento. Se devi gonfiare un materassino……..anche il compressore costa! Due euro a “gonfiata” !!! Se vuoi la televisione…anche quella la paghi a parte….!! La piscina c’è ma (incredibile ma vero) osserva la pausa pranzo e da mezzogiorno alle quattro è chiusa!!!!!!
Insomma per farvela breve, non hanno voluto nemmeno restituirci i soldi per gli 11 giorni che non ci siamo stati come se avessimo lasciato il bilocale per nostro capriccio e non perché era inagibile. Ci siamo dovuti rivolgere ai Carabinieri locali ed esporre querela nei confronti del villaggio e del titolare.
QUESTA E’ LA NOSTRA ESPERIENZA AL PANTERA ROSA !!!!!!!!
A voi la decisione di prenotare in questa struttura.